Aggiungere un Repository a Ubuntu

Un repository è un’area di memoria dalla quale è possibile prelevare e installare pacchetti sul proprio PC.

In Ubuntu i repository semplificano molto la vita nel momento in cui si vuole installare nuovo software. La lista dei repository è contenuta nel file di testo /etc/apt/sources.list che può essere editato per aggiungerne di nuovi.

Tuttavia se muovete i primi passi in Ubuntu o siete allergici alla linea di comando, potete sempre inserire nuovi repo con pochi click direttamente attraverso l’interfaccia grafica. Vediamo come.

Supponiamo per esempio di volere inserire il pollyrepo: le righe da aggiungere al proprio file /etc/apt/sources.list sarebbero:

deb http://download.tuxfamily.org/pollyrepo feisty/
deb-src http://download.tuxfamily.org/pollyrepo feisty/

Per prima cosa apriamo l’utility Sorgenti Software dal menu Sistema > Amministrazione > Sorgenti Software. Inseriamo la password utilizzata per fare login e attendiamo l’apertura di questa finestra.

screenshot_sorgenti1.png
Clicca sull’immagine per ingrandira

Muoviamci nel secondo tab, chiamato Software di terze parti e clicchiamo sul pulsante Add.

screenshot_sorgenti2.png

Clicca sull’immagine per ingrandira

Nella finestra di dialogo inseriamo quindi per esempio la prima delle due righe: deb http://download.tuxfamily.org/pollyrepo feisty/ e poi clicchiamo su Aggiungi Sorgente.

Ora nella lista comparirà il repository appena aggiunto.  La procedura a questo punto è terminata e possiamo chiudere la finestra Sorgenti Software.

Al momento della chiusura ci comparirà una finestra di dialogo. Per proseguire e rendere effettivi i cambiamenti cliccare su Ricarica.