MMORPG, perchè pagare per giocare?

Ogni tanto mi torna la vogla di mettermi a giocare con il PC e subito la mia attenzione cade verso giochi strategici in tempo reale o giochi di ruolo. In particolare, tra questi ultimi, mi hanno sempre attratto in modo particolare i MMORPG: Massive(ly) Multiplayer Online Role-Playing Game.

E quando parli di MMORPG non puoi non citare uno dei tanti capolavori della Blizzard, World Of Warcraft.

L’unico difetto di questo gioco è che è a pagamento. Ok, fino a qui niente di strano. Quello che non comprendo, almeno fino in fondo, è il fatto che si debba pagare un canone mensile.

.

Certo che Muffo, sei proprio un tirchio schifoso!

Si, sono un tirchione schifoso! Ma con 11-13 euro al mese mi spieghi che server mantengono? Praticamente un server dedicato per ogni giocatore!
Al di là del commento volutamente esagerato, credo che pagare 11-13 euro al mese sia tanto.

Facciamo due conti

L’abbonamento mensile costa 13€ quindi:

13 €/mese = 0,43 €/giorno

Beh, da questo punto di vista cosa volete che sia…non sono neanche 50 centesimi al giorno!

13 €/mese = 156 €/anno

Ecco, scommetto che qualcuno qui ha già iniziato a storcere il naso. Ebbene si: se volete giocare per un anno a WOW dovrete sganciare la bellezza di 156€ (che diventano 132 se facciamo abbonamenti semestrali).
Secondo me la cifra è decisamente elevata visti i tempi che corrono. Poi ognuno è libero di fare le sue scelte.