Google e la censura in Cina

Google comunica sul blog ufficiale che in futuro l’approccio verso il mercato cinese sarà radicalmente modificato, eliminando la censura imposta dal regime.

Google prende quindi una posizione molto netta, dopo essere scesa a patti per anni con il governo cinese censurando i risultati delle ricerche. A mio avviso vi sono buone possibilità che in futuro il sito di BigG sia più accessibile dal paese asiatico.