Tag: Programmazione

IDE per linguaggio Prolog

Se siete alla ricerca di un IDE per il linguaggio Prolog vi consiglio di dare un’occhiata a questo plugin per Eclipse.

L’installazione è estremamente semplice e richiede la presenza di SWI-Prolog nel vostro sistema. Quest’ultimo può essere facilmente installato su Ubuntu digitando su terminale il seguente comando:

sudo apt-get install swi-prolog*

Tra le caratteristiche principali dell’IDE troviamo:

  • Evidenziazione della sintassi Prolog
  • Auto-completamento del codice
  • Console Prolog
  • Visualizzazione degli errori direttamente nel codice
Posted by Muffo in Informatica, Software, Ubuntu Linux e co., 0 comments

Tempo impiegato per realizzare un sito web

Questo grafico a torta mostra i tempi impiegati nelle diverse fasi di realizzazione di un sito web.

Niente di più vero!

Posted by Muffo in Humor, Informatica, Varie, 0 comments

YQL: Yahoo Query Language

Oggi vi segnalo un servizio per sviluppatori molto interessante offerto da Yahoo!. Sto parlando di YQL (Yahoo Query Language): un linguaggio SQL-like che permette di accedere ad un vastissimo database gestito da Yahoo.

yql128

Per capire meglio di cosa si tratta vi consiglio di dare un’occhiata alla YQL Console, provando alcune delle query di esempio.

Posted by Muffo in Informatica, Internet, 0 comments

Debug di codice PHP su MacOSX con MacGDBp

Finalmente ho trovato un buon programma per debuggare codice PHP in Mac OSX: MacGDBp.

Il programma è gratuito e semplicissimo da utilizzare. L’unica operazione “difficile” riguarda l’istallazione del componente aggiuntivo xdebug. Trovate una semplice guida per effettuare questa procedura in questa pagina.

Qui invece trovate una piccola guida per l’utilizzo.

Posted by Muffo in Informatica, Internet, 0 comments

Programmazione in linguaggio VHDL con ISE Project Navigator: alcuni trucchi e consigli utili

Ecco alcuni suggerimenti utili per chi programma in VHDL utilizzando ISE Project Navigator, software di sviluppo prodotto da Xilinx.

Autocompletamento
Funziona in modo analogo ad altri IDE: attivatelo con CTRL+INVIO mentre digitate i nomi delle variabili o altre keyword del linguaggio VHDL.

Language templates
Dal menu “Edit” selezionate “Language templates” per far comparire un elenco di snippet di codice frequentemente utilizzati pronti per essere inseriti nel nostro progetto tramite un semplice copia-incolla. In particolare nella sezione “VHDL > Synthesis Construct > Coding Examples” sono presenti numerosi componenti logici (contatori, registri, RAM, ROM, ecc…) già sintetizzati in linguaggio VHDL.

Se avete altri consigli o suggerimenti da aggiungere, scriveteli nei commenti. ;)

Posted by Muffo in Informatica, Software, Università, 1 comment

Linguaggio VHDL: guide e manuali di riferimento

In questi giorni sto studiando uno dei linguaggi più diffusi per la programmazione di sistemi elettronici digitali: il VHDL.

Ecco alcune risorse utili che ho trovato in rete:

Spero che queste indicazioni possano tornarvi utili. Se conoscete altre risorse segnalatele nei commenti.

Posted by Muffo in Hardware, Informatica, Università, 2 comments

Google Code: repository SVN gratiuito

I servizi offerti da Google sono innumerevoli e di altissima qualità.

Oggi volevo segnalare a coloro che ancora non lo conoscessero un servizio estremamente utile a sviluppatori e programmatori: Google Code. Il sito ospita molti progettti opensource e permette a chiunque di creare un repository SVN in modo semplice e gratuito.

È possibile creare un nuovo progetto a partire da questa pagina. Successivamente potrete invitare i vostri amici per consentire  l’accesso al repository.

Posted by Muffo in Informatica, Internet, 1 comment

Iniziare a programmare su iPhone

Solitamente mi avvicino a nuovi linguaggi di programmazione attraverso risorse online gratuite. Nel caso della programmazione per iPhone ho invece preferito partire con questo libro: Beginning iPhone 3 Development: Exploring the iPhone SDK.

Il libro, che trovate ad esempio su Amazon, illustra l’iPhone SDK in modo completo attraverso diversi esempi pratici. Nel corso dei 18 capitoli sarete guidati dai concetti di base fino alle tecniche più avanzate per la gestione dell’acceleromentro, delle gesture, della persistenza, ecc…

A mio parere è un ottimo libro: consigliato anche se disponibile solamente in lingua inglese.

Posted by Muffo in Senza categoria, 2 comments

Trascinate i file sul terminale

Scrivere il percorso completo di un file nel terminale Linux (ma anche nella console di Dos) una operazione veramente “pallosa”. Per non digitare delle stringhe di decine di caratteri si può sempre trascinare il file dentro al terminale e….magia: automaticamente sarà inserito il path completo.

Posted by Muffo in Informatica, Ubuntu Linux e co., 0 comments

Visualizzare i man in italiano su Ubuntu Linux

Consultare i manuali del terminale in italiano su Ubuntu può tornare utile a molti. L’installazione come sempre è estremamente semplice: aprite un terminale e installate il pacchetto manpages-it digitando

$ sudo apt-get install manpages-it

Da questo momento in poi, digitando per esempio

$ man ls

otterrete il manuale scritto completamente in italiano del comando ls. Se per caso abbiate necessità di consultare la versione inglese basterà specificare la relativa opzione al momento dell’invocazione:

$ man -L en ls

Posted by Muffo in Ubuntu Linux e co., 0 comments